Sei qui: Home | Centro Ed. Ambientale

Avvisi

 

 

NUOVA CARTA DI IDENTITA’ ELETTRONICA (CIE)

Non potrà più essere rilasciata la carta di identità cartacea, salvo i casi di reale e documentata urgenza per motivi di salute, viaggio, partecipazione a concorsi o gare pubbliche.

Se i dati anagrafici non sono congruenti con quelli presenti nell’archivio dell’Agenzia delle Entrate non sarà possibile rilasciare la CIE. Pertanto è opportuno verificare che le generalità riportate nel codice fiscale e quelle indicate nella carta di identità in scadenza siano le stesse. Nel caso si riscontrino delle difformità, è necessario rivolgersi per tempo all’Ufficio Anagrafe per risolvere le incongruenze.

La validità di rilascio restano immutate (durata, espatrio, donazione organi etc.).

MINORI

Per il rilascio della carta di identità elettronica ai minori valida per espatrio, è’ necessario l’assenso di entrambi i genitori o di chi esercita la patria potestà. 

COSA OCCORRE

Occorre una fotografia recente (larghezza 35 mm altezza mm 45) che può essere presentata anche su supporto digitale tramite USB in formato jpg di dimensioni non superiori a 500 Kbyte.

TEMPI

Dalla richiesta di norma trascorrono sei giorni lavorativi al momento in cui la CIE verrà recapitata. E’ opzione dell’interessato scegliere il luogo di recapito (presso la propria residenza o presso il comune).

COSTI

La carta di identità elettronica costa 22€. 

DONAZIONE ORGANI

Il rilascio/rinnovo della carta di Identità rappresenta l’occasione più facile per raggiungere tutti i cittadini, per offrire la possibilità di scegliere se rendere o meno una dichiarazione (assenso o diniego alla donazione degli organi). Per i maggiorenni non esistono limiti d'età per esprimere la propria volontà. Ogni cittadino potrà modificare la dichiarazione di volontà in ogni momento con una dichiarazione successiva e contraria alla precedente. Questa operazione potrà essere effettuata al proprio distretto A.S.L.

 

 

 

  IN CASO DI ALLERTA TENERSI INFORMATI SUL SITO www.allertaliguria.gov.it

nella sezione DATI IN TEMPO REALE

SCARICATE  L'APP LiveStorm

Ordinanza n. 11 del 31 agosto 2016

NORME DA OSSERVARSI IN CASO DI ALLERTE METEO IDROGEOLOGICHE E EVENTI METEOROLOGICI INTENSI

Leggi tutto

Comunicare in emergenza

Utili informazioni per comunicare in caso di emergenza: leggi.

Come si raggiunge il Sentiero di Ciaè

PDF  Stampa  E-mail 
Come si raggiunge il sentiero di Ciaè 
  • Da Genova con mezzi propri (uscita autostrada Genova - Bolzaneto), oltrepassare la Chiesa di Sant' Olcese, proseguire per circa 1 Km, dopo di che svoltare a sinistra seguendo per 1,3 Km la strada comunale che porta all' abitato di Ronco. Poco prima del bivio per il sentiero botanico si trova un piccolo parcheggio allestito per i visitatori.
  • Da Busalla (Uscita A7) proseguire in direzione Casella, sulla SP n.226 all'altezza di Casella si impegna un incrocio con il binario del Trenino Genova-Casella, girare a destra ( svoltando, invece, a sinistra dopo 500mt. si raggiunge la stazione di Casella), seguire l'indicazione per Sant'Olcese, proseguire in direzione Sant'Olcese, dopo la località Busaletta seguire l'indicazione per località Ronco. Poco prima del Bivio per il sentiero botanico si trova un piccolo parcheggio.
  • Chi giunge dalla Valpolcevera può servirsi dell'autobus AMT, linea Bolzaneto - Sant' Olcese e scendere al capolinea, quindi proseguire a piedi per circa 1,5 Km seguendo le indicazioni.
  • Utilizzare il Pittoresco trenino di Genova-Casella (Partenza da Genova Manin o da Casella) e scendere alla fermata di Sant' Olcese Tullo, seguendo poi un sentiero ben segnalato che raggiunge la strada comunale per Ronco.
La stazione dista circa 1,5 Km dall'inizio del sentiero


 
Torna su
Torna indietro