Sei qui: Home | IMU

Avvisi

AVVISO

SI RAMMENTA ALLA CITTADINANZA CHE IL 16 APRILE 2017 SCADRA' IL TERMINE PER IL PAGAMENTO DELLA TERZA RATA TARI ANNO 2016


Ordinanza n. 11 del 31 agosto 2016

NORME DA OSSERVARSI IN CASO DI ALLERTE METEO IDROGEOLOGICHE E EVENTI METEOROLOGICI INTENSI

Leggi tutto

Ordinanza n. 3 dell'8 febbraio 2017

MANUTENZIONE E PULIZIA DEGLI ALVEI E DELLE SPONDE A CARICO DEGLI UTENTI E DEI PROPRIETARI FRONTISTI PER ASSICURARE LE CONDIZIONI DI SICUREZZA DEI RIVI E COMPLUVI SUL TERRITORIO COMUNALE

Leggi tutto

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2015

PDF  Stampa  E-mail 

Sono assoggettati ad imposta tutti i fabbricati ed i terreni siti nel territorio dello Stato con esclusione di quelli esonerati ai sensi dell’art. 1, comma 707 della legge 23 dicembre 2013, n. 147 che vengono di seguito elencati:
• Abitazione principale e pertinenze (C/2 – C/6 – C/7 nella misura di una pertinenza per categoria catastale) ad eccezione delle abitazioni principali accatastate A/1 – A/8 – A/9

• Unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei socie assegnatari;
• Fabbricati di civile abitazione destinati ad alloggi sociali come definiti dal Decreto del Ministro delle infrastrutture 22.4.2008;
• casa coniugale assegnata al coniuge, a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio;
• un unico immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, posseduto, e non concesso in locazione, dal personale in servizio permanente appartenente alle Forze armate e alle Forze di Polizia ad ordinamento militare e da quello dipendente delle Forze di polizia ad ordinamento civile, nonché dal personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, e, fatto salvo quanto previsto dall’art. 28, comma 1 del decreto legislativo 19.5.2000, n. 139, dal personale appartenente alla carriera prefettizia, per il quale non sono richieste le condizioni della dimora abituale e della residenza anagrafica;
• Unità immobiliare posseduta a titolo di proprietà o di usufrutto dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato, a condizione che non risulti locata;
• Unità immobiliare posseduta a titolo di proprietà o di usufrutto, da anziani o disabili che spostano la residenza in istituti di ricovero o sanitario a seguito di ricovero permanente a condizione che l’abitazione non risulti locata;
• fabbricati rurali ad uso strumentale;
• fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati.

Non avendo ancora deliberato le nuove aliquote in fase di acconto si utilizzano le aliquote approvate nel 2014

Aliquote IMU 2014 :icon Delibera CC n.35 Aliquote IMU 2014

Aliquote  e detrazioni utilizzate per il computo dell'acconto:
-   9,9 per mille aliquota ordinaria ed aree edificabili
-   4,8 per mille abitazione principale e pertinenze (solo Cat.A/1 –A/8 – A/9)
-   Detrazione abitazione principale € 200,00.

Aliquote IMU 2015 :Delibera CC n.28 - Approvazione aliquote e detrazioni IMU 2015

Aliquote e detrazioni da utilizzare per il computo del saldo:
-   10,0 per mille aliquota ordinaria ed aree edificabili
-   6,0 per mille abitazione principale e pertinenze (solo Cat.A/1 –A/8 – A/9)
-   Detrazione abitazione principale € 200,00.

  
SCADENZA 1^ RATA (acconto): 16 GIUGNO 2015

MODALITA’ DI PAGAMENTO : Il pagamento va effettuato nella misura del 50% dell’intero dovuto.
Il versamento dell’imposta può essere effettuato, indicando sempre il codice catastale del Comune (F202), mediante modello F24 presso le banche o gli uffici postali .

SCADENZA 2^ RATA (saldo): 16 DICEMBRE 2015

MODALITA’ DI PAGAMENTO : Il pagamento va effettuato nella misura della differenza tra il totale del'imposta e l'acconto versato il 16/06/2015.Il versamento dell’imposta può essere effettuato, indicando sempre il codice catastale del Comune (F202), mediante modello F24 presso le banche o gli uffici postali .

CODICI TRIBUTO:

Abitazione principale(Cat. A/1-A/8-A/9) e pertinenze: 3912
Aree Edificabili: 3916
Altri fabbricati : codice 3918
Fabbricati gruppo D : codice 3925/ Stato - codice 3930/ Comune

 
Torna su
Torna indietro